Seoul Fashion show | I part

“Sono arrivati i biglietti? perchè non arrivano?”

“Eccolo, un biglietto è arrivato. Parteciperò alla sfilata di Monica&Mobline.”

“Mi ha scritto Dozoh, ho un accredito per la sua sfilata.”

“Le sfilate non sono a Dongdaeum, sono a Yeungdungpo Market station. Ma come ci arrivo?”

“Ci vediamo all’uscita 4, non fare tardi.”

“SONO IN RITARDO.”

“Un biglietto vale per tre sfilate, non ci credo!”

 

Attesa per la sfilata, paura di essere troppo “piccola” e non riusire a vedere niente, felicità nell’avere posti in prima fila e occhi fissi sulle passerelle. Dopo tutti questi ricordi anche la settimana della moda è finita qui a Seoul e mi ha lasciato una grande tristezza nel cuore. È stata una settimana davvero intensa, come le sfilate. Il giorno 23 grazie a DOZOH e Monica&Mobline ho assistito a ben 6 sfilate, una più bella dell’altra. Nelle foto vi presento la collezione con i capi che ho più gradito, capi tutti originali e che rispecchiano in pieno la modernità, l’essere giovanile e lo street style coreano.

Cappotti, borse, scarpe, pantaloni e gonne sono i must have per la stagione f/w coreana.

In questo primo post vi parlerò delle sfilate di: Dozoh, London Clou:D e Youser.

 

DOZOH:

La collezione Dozoh creata dallo stilista Do Jo reinterpreta con modernità e futurismo i dettagli dei designer. Dozoh suggerisce anche un look unico e chic caratterizzato da un mix di colori e materiali che richiamano anche la particolarità del nome “X = 0” che richiama il concetto “la risposta non c’è”. Do Jo, laureato all’accademia di moda a Londra in abiti da uomo, lavora seguendo la filosofia del “autonomia nel designer per non essere vincolato a niente”.

Questa sua filosofia è presente in tutti gli abiti che ha proposto per questa f/w 2016.

dozoh studio

dozoh studio

dozoh studio

dozoh studio

dozoh studio

dozoh studio

dozoh studio

dozoh studio

image4

dozoh studio

dozoh studio

dozoh studio

www.dozohstudio.com

dozoh studio

DOZOH – official website

DOZOH – fb

DOZOH – instagram

 

 

 

London Clou:D:

Questa collezione tutta al femminile è una collezione che gioca sull’emozione di attraversare diversi look quali: tradizionale, romantico, eterno, nuovo e giornaliero. I colori scelti per questa collezione sono colori che, con armonia, mostrano uno spirito diverso l’uno dall’altro.

 

LONDON CLOUD (10)

LONDON CLOUD

LONDON CLOUD (23)

LONDON CLOUD (26)

LONDON CLOUD (28)

LONDON CLOUD (33)

LONDON CLOUD

LONDON CLOUD

LONDON CLOUD

LONDON CLOUD

LONDON CLOUD

LONDON CLOUD

LONDON CLOUD

LONDON CLOUD

 

London Clou:D – official website

London Clou:D – fb

London Clou:D – instagram

 

 

Youser:

“This is YOUSER. An Exclusive space” è il motto dello stilista di questa collezione che offre look sempre più all’avanguardia ma che richiamano il volere del designer e del consumatore.

YOUSER

YOUSER (13)

YOUSER

YOUSER (5)

YOUSER

YOUSER

YOUSER

YOUSER (45)

YOUSER (33)

YOUSER (55)

Youser – official website

Youser – instagram

Queste che vi ho presentato sono le prime tre sfilate che ho visto. Per Dozoh e Youser i colori dominanti sono il nero e il bianco e la pelle è il punto forte delle collezioni, i modelli hanno saputo mantenere sulla passerella l’oscurità e l’originalità che circora queste due creazioni. Mentre London Clou:D ha scelto tessuti più “femminili” e colori molto candy.

230316 (1)

안녕히 계세요,

DadieB. ~

You May Also Like

5 Comments

  1. 1
    • 2

      E’ stata davvero una bella esperienza vedere sfilate di altro genere, sopratutto con uno stile street 🙂

      DadieB. ~

  2. 3
  3. 5

    I see your blog needs some fresh articles. Writing manually is time consuming, there is tool for this task.

    Just search in gogle for – marihhus content tool

Comments are closed.